top of page

WOODCircle è ufficialmente iniziato!

Quest'anno, all'inizio di ottobre, tutti e sei i partner del precedente progetto Erasmus+ WOODigital hanno iniziato un nuovo entusiasmante viaggi con il progetto Erasmus+ WOODCircle della durata di due anni (10/2022-10/2024):

  • ATLANTIC TECHNOLOGICAL UNIVERSITY dall'Irlanda;

  • FEDERAZIONE ITALIANA DELLE INDUSTRIE DEL LEGNO DEL SUGHERO DEL MOBILE E DELL' ARREDAMENTO ASSOCIAZIONE e CONSORZIO DEL MOBILE SCPA dall'Italia;

  • CENTRE DE DIFUSIO TECNOLOGICA DE LA FUSTA I DEL MOBLE DE CATALUNYA dalla Spagna;

  • MAGYAR BÚTOR ÉS FAIPARI SZÖVETSÉG dall'Ungheria;

  • INTERPROFESSIONNELLE AUVERGNE RHÔNE ALPES dalla Francia.



Il progetto è iniziato con un kick-off meeting online il 20 ottobre 2022. I partecipanti provenienti da Irlanda, Italia, Spagna, Francia e Ungheria hanno discusso i principali aspetti gestionali e amministrativi, i risultati e gli obiettivi del progetto e la suddivisione dei ruoli e delle responsabilità di tutti i partner.


WOODCircle è il progetto gemello del progetto Erasmus+ WOODigital, gestito dallo stesso Consorzio, scelto strategicamente per completare lo sviluppo formativo di giovani studenti e lavoratori a livello europeo nel merito della duplice transizione (ecologica e digitale) del settore del legno-arredo.


WOODCircle si propone di affrontare la duplice transizione del settore, puntando sulla creazione di un nuovo profilo professionale dell’”Operatore del legno per la Circolarità e la Sostenibilità”, in grado di affrontare temi tecnici ed ambientali, sostenendo così un processo etico basato sulla produzione e al contempo sul rispetto dei principi fondamentali della sostenibilità (ad esempio: riduzione dei rifiuti, riciclo e utilizzo di materiali ecocompatibili).


In quest'ottica, questo innovativo profilo professionale si propone di potenziare e creare opportunità professionali per i giovani lavoratori e lavoratrici dell'UE interessati a intraprendere un proprio percorso di carriera nel settore della lavorazione del legno-arredo.


Alla fine del progetto, sarà progettato un nuovo Curriculum comune, contenente l’insieme delle competenze richieste a questa nuova figura.


Il percorso formativo sarà sviluppato in 5 lingue europee e sarà accessibile come corso online aperto e gratuito. La qualità del corso di formazione sarà garantita e rafforzata da un test pilota realizzato in cinque Paesi che seguirà una metodologia a doppio sistema, che prevede una mobilità virtuale e digitale in diversi Paesi europei.






Commentaires


bottom of page